Blog

16/12/2014

Ciao Paolo!

di Luca di Piazza

La difficoltà nello scrivere qualcosa di sensato è immensa, le cose da dire sarebbero infinite, i pensieri e i ricordi di ogni esperienza vissuta assieme sembrano non finire mai. Leggi di più

Taggato:
Paolo Becker |

di Luca di Piazza

Quest'oggi, sul nostro Blog, puoi seguire la diretta fotografica LIVE del Workshop con Manduela e Paolo Becker. I due artigiani, ospiti di Neatpipes in questi giorni, unendo le loro diverse esperienze e metodi di lavorazione, realizzeranno una pipa insieme. Attraverso questa pagina vi documenteremo attimo per attivo le attività e i progressi dei due pipemakers. Leggi di più

Taggato:
Manduela | Paolo Becker |

di Luca di Piazza

Segui l'evento di questa sera in diretta sul nostro blog, grazie alla diretta fotografica. Ospiti speciali: Manduela e Paolo Becker Leggi di più

Taggato:
Paolo Becker | Manduela |

di Mark Irwin

 I’m mad about chubbies. My analyst Doc Irwin says it’s because I was chubby as a kid. When everyone else was buying their shrink-to-fit Levi 501s, I was buying Expand-O-Matic Huskies With The Patented Double Knee at Sears & Roebuck. Even in grad school one of my best friends said, “You’re not really chubby—that’s just happy fat. Buddha tummy.” Yeah, right.      I think (pace my analyst) that my infatuation with fat pipes is a no-brainer. Wasn’t it a head-on collision with chubbies that precipitated my PAD in the first place?2 There’s something about a chubby pipe that goes deep-down into that Comfort Zone of the soul, that same place occupied in my heart by craft beers, Cheez-Its, hickory-smoked ribs, double-crust peach cobbler and the great bluesmen—guys like Willie Dixon, Howlin’ Wolf, John Lee Hooker and Muddy Waters. Your Comfort Zone will be different than mine of course, but you know it when you’re in it.  Leggi di più

31/01/2012

La Data di Nascita

di Luca di Piazza

La prerogativa dell'artigiano e della piccola bottega italiana è sempre stata quella di realizzare una pipa che fosse innanzitutto un oggetto da fumo.  La figura del collezionista é da sempre presente tra i fumatori; il suo interesse per l'oggetto ha sviluppato negli anni l'attenzione e la ricerca del particolare, del segno caratteristico o della marchiatura su ogni pipa che ne potesse in qualche modo delineare una classificazione per forma o finissaggio e una datazione specifica. Leggi di più

Feedback